Spumanti

Lo spumante è per antonomasia il vino per le occasioni di festa, di celebrazione e per l’aperitivo. Chiamato così per la tipica spuma prodotta all’apertura della bottiglia, è una tipologia di vino, naturalmente frizzante, che può essere prodotto a partire da qualsiasi uvaggio, a differenza del Prosecco Spumante che invece prevede l’utilizzo di uve Glera tipiche della zona DOC e DOCG.

Pertanto, anche se è conosciuto e apprezzato soprattutto nella sua versione “bianca”, lo spumante può essere anche rosé o rosso. Ciò che lo caratterizza è il processo di spumantizzazione, ossia la seconda fermentazione cui viene sottoposto il vino per ottenere la frizzantezza e la tipica “spuma”. Questa seconda fermentazione può avvenire tramite metodo Charmat-Martinotti, in autoclave con l’aggiunta di lieviti naturali, o metodo Classico-Champenoise, con fermentazione direttamente in bottiglia. Si distinguono sei tipologie di spumante in base al grado di dolcezza e quindi di presenza di zuccheri: Extra Brut, Brut, Extra Dry, Dry, Demi-Sec e Dolce.

Il residuo zuccherino determina anche la possibilità di abbinamento, rendendo gli spumanti più dolci più adatti all’accompagnamento dei dessert e quelli secchi e Brut più adatti ad aperitivi, antipasti, piatti a base di pesce e a volte anche a salumi e carni.

Gli spumanti Valdo si distinguono per la costante ricerca di eccellenze nei vitigni veneti, e in generale del Nord Est italiano, nel rispetto della vocazione tradizionale vit

translation missing: it.general.products.product.read_more